Gufologia



2 tempi con le migliori canzoni scritte per I Gufi da Roberto Brivio

Cast:

Roberto Brivio   

Grazia Maria Raimondi

Federika Brivio

Sergio Ferrari (all’accordeon)

Mimmo Pedrini (alla consolle)

 

da “Va Longobardo” a “Marat” per le storiche - da  “ Vorrei tanto” a “Funeral Show” per le macabre

da  “ Per quel vizi” a “La ringhera” per le milanesi - da “ La ballati dilli mammi” a “Wari wari ‘u ferribotte” per le sicule maccheroniche da “ Non spingete scappiamo anche noi” a “ Non maledire questo nostro tempo” per le sociali” .

E ricordi, “storia”, storie, evocate da Federika interrogando il padre Roberto, per inquadrare il capostipite di una famiglia d’arte nei suoi 50 anni di  spettacolo. Dal Teatro del Corso, ai dischi per la Ricordi, ai libri per quattro case editrici, alla nascita de I Gufi, alla Bussola di Viareggio, al Refettorio, al Teatro Cristallo, e via dicendo fino a La Scala della Vita. Una sequela di  locali avviati, di libri e dischi editi, di commedie scritte e rappresentate, di battute, comicità, serie radiofoniche inventate, dirette e interpretate, di regie fatte, ciliegina sul vertice l’Operetta e da ultimo le regie di Opere e il ritorno ai ragazzi. Ogni cosa (operetta, prosa, cabaret) con un comun denominatore: pochi soldi, quasi niente.  Una Briviopedia completata da Teatralia: storia del Teatro, sceneggiata in più di 40 puntate, realizzate sul palcoscenico, nei CD,  DVD e sintetizzata  come una video clip.

Come finale un classico: Porta Romana cantata  con il pubblico.

 

 




Genere
CABARET Monologhisti Costume
TEATRO Cabaret Costume
MUSICA world /
Tags
dialetto milanese milanese cabaretmilanese